Collegamenti sponsorizzati

Dieta Dissociata

Dieta Dissociata: Le basi

La dieta dissociata è una dieta semplice da seguire, non monotona, relativamente flessibile, che permette di variare l'alimentazione e la quantità di cibo soddisfacendo quindi le esigenze nutritive e psicologiche legate all'alimentazione. La dieta dissociata prevede un equilibrio bilanciato di proteine, lipidi e glucidi, distribuiti nel modo ottimale per scongiurare il pericolo di incorrere in carenze alimentari. L'inconveniente risiede nella mancanza di un preciso controllo calorico in grado di contrastare alla base l'aumento di peso. Vediamo in cosa consiste la dieta dissociata.

Dieta Dissociata: Le basi Collegamenti sponsorizzati

La prima dieta dissociata fu ideata dal gastroenterologo americano Howard Ray negli anni '30 e si basa sul concetto di non abbinare alimenti fra loro "in conflitto". Di solito l'unità della dissociazione è il pasto o il giorno: e all'interno dell'unità si devono seguire norme molto rigide che proibiscono l'associazione di certi cibi. La dieta dissociata non è una dieta a stretto controllo calorico, questo potrebbe essere un elemento negativo per la riuscita a lungo termine della dieta e dei suoi benefici ma anche, se bene controllato, un fattore invece positivo perché non elimina o riduce in modo drastico le esigenze nutritive dell'organismo. Tutto sta nel modo di affrontare la dieta, nel autocontrollo personale e nella condizione del proprio fisico.
La Dieta Dissociata: Come?
La dieta dissociata non si basa sulla limitazione della quantità di cibo, ma sulla sua distribuzione bilanciata nel corso delle ventiquattro ore. 
La prima colazione può essere a base di frutta e il pranzo, a mezzogiorno, un pasto "facoltativo" in cui è consentito mangiare: pasta, riso, patate, farinacei, zuccheri e ortaggi (alimenti carboidrati). Mentre dovrebbero essere escluse: carni, pesce, uova, latte e formaggi (alimenti proteici). La cena, a base di proteine, dovrebbe essere esattamente il contrario, vale a dire dovrebbe essere a base di: carni, pesce, uova, latte e, naturalmente, totalmente priva di pasta, pane, riso, patate, farinacei, zuccheri e verdura. La dieta dissociata vieta di invertire l'ordine degli alimenti divisi per fascia e pasto.
Una ricca cena di carboidrati sarebbe dannoso per una buona funzionalità epatica, può contribuire ad aumentare i titoli di colesterolo, degli acidi grassi e della lipemia, può ostacolare un buon riposo per la notte ed essere responsabile di un disagio al risveglio: lingua sporca, affaticamento, stanchezza, l'emicrania. 
La Dieta Dissociata: Quando? 
Abbiamo già detto che la dieta dissociata è una dieta "di distribuzione" bilanciata del cibo e non quantitativa, vale a dire che essa impone una distribuzione bilanciata degli alimenti lungo il giorno, ma lascia la libertà di decidere e impostarne la quantità. La dieta dissociata è molto utile soprattutto per chi di solito mangia fuori casa. Non è difficile da seguire perché in realtà basta attenersi alle poche regole: a mezzogiorno mangiare un primo piatto di riso e come secondo un abbondante piatto di insalata mista con un po' d'olio; mentre alla sera, prima di un altro abbondante piatto di insalata mista condito con un pò d'olio, un pasto a base di proteine: carne o pesce, delle uova o del formaggio. 
La dieta dissociata, se seguita in modo accurato, ha dimostrato di offrire risultati soddisfacenti. La dieta dissociata è indicata per chi vuole perdere dei chili in eccesso e mantenere poi il proprio peso a lungo termine.  
Vi sono tante diete dissociate
Le basi della dieta dissociata sono quelle che abbiamo premesso nei paragrafi precedenti. Vi sono poi tanti modelli applicativi nati in seno a questo schema di alimentazione "dissociata": la diieta dissociata classica, di Antoine; la dieta di Shelton, la dieta di Beverly Hills. Ne vedremo di ognuna i modelli e i programmi nei prossimi redazionali. 

smettere di fumare
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta