Collegamenti sponsorizzati

Dieta South Beach

Dieta South Beach

Come è fatta e quali alimenti prevede la dieta South Beach? Intanto possiamo dire che la dieta South Beach si divide in più fasi: la fase 1 che dura per settimane e si mangiano alimenti specifici ma anche variegati. La fase 2 è diversa: durerà il tempo necessario per perdere il peso desiderato. Mentre la fase 3 inizierà quando si è arrivati alla meta: al raggiungimento dell'obiettivo che è il peso desiderato. Questa fase si può anche considerare come una fase di mantenimento in cui quello che si mangia potrà essere anche valido come dieta alimentare per la vita. 

Dieta South Beach Collegamenti sponsorizzati

Dieta South Beach: Fase 1
Dura per due settimane. Durante questa prima fase, si mangiano pasti normali di pollo, manzo, tacchino, pesce e frutti di mare, molti ortaggi, uova, formaggio, noci, insalate, utilizzando il 100% di olio d'oliva per il condimento di insalate. Ogni giorno per 14 giorni, si mangia tre pasti ben equilibrati. Perdere peso in modo sano non ha come presupposto la privazione di cibo, la dieta South Beach ha questo molto chiaro, diversamente da altre diete. Oltre ai tre pasti al giorno, si mangia uno spuntino tra colazione e pranzo e poi di nuovo tra il pranzo e la cena. Dopo cena si può godere anche il dessert. Inoltre, durante questa fase, si può bere caffè e tè; bere sempre molta acqua.

Dieta South Beach: Cibi no
Il cambiamento che si farà nel corso di questa fase è quello che prevede il taglio a pane, riso, patate, pasta, prodotti da forno, frutta, caramelle, torte, biscotti, gelati, o zucchero. Questi cibi eliminati verranno aggiunti alla dieta nella fase 2. Evitare la birra o qualsiasi tipo di alcol. Nella fase 2 si potrà reinserire una ragionevole quantità di vino. 

Dieta South Beach: Fase 2
Questa fase è diversa dalla prima, nel senso che durerà tutto il tempo necessario per perdere il peso desiderato. Questa fase durerà diverse lunghezze di tempo, a seconda di ogni singola persona e della reazione dell'organismo alla dieta. Non dimenticare che, al momento di iniziare questa fase, si saranno già persi dei kg in eccesso. Inoltre si saranno anche perse tutte le cattive abitudini alimentari non sane. Il segreto non è nel mangiare meno cibo, ma mangiare meno cibi che ci fanno immagazzinare grasso eccessivo. Come si passa alla fase 2, la perdita di peso sarà coerente. In media, ci si può aspettare di perdere da uno a due chili nella seconda fase. Perdere peso gradualmente consentirà di mantenere il corpo in salute. 

Dieta South Beach: Fase 3
La fase 3 della dieta South Beach inizia quando si è ottenuto l'obiettivo previsto: peso forma ideale. Arrivati a questa fase, questo genere di alimentazione potrà anche essere quello ideale per il resto della vostra vita. Dopo aver completato la fase 1 e 2, questa fase consentirà di tornare ad un menu normale. Insieme alla perdita di peso e al modo diverso del corpo nel rispondere al cibo, anche altre trasformazioni sono avvenute che riguardano il sistema cardiovascolare, sicuramente migliorato.

Alimenti Dieta South Beach fase 1
Pollo, manzo, tacchino, pesce e frutti di mare. Questi tipi di cibo possono essere consumati anche con verdure, uova, formaggio, noci e insalate, ma tutti saranno controllati in porzioni. Ricordate che il pane, riso, patate, pasta, prodotti da forno, frutta, caramelle, torte, biscotti, gelati, zucchero sono da eliminare e verranno reinseriti successivamente anche se gradualmente.

Cibi sì
Prosciutti cotti 
Olio di colza 
Petti di pollo (senza pelle) 
Formaggi (senza grassi oa basso contenuto di grassi - americani, Cheddar, cottage, crema di sostituire, feta) 
Uova 
Pesci (tutti i tipi) 
Verdure 
Burro di arachidi 
Arachidi 
Noci di Pecan 
Pistacchi 
Olio di Oliva 
Spezie (brodo, il burro spray, pepe, qualche cosa non contenenti zucchero) 
Frutti di mare 
Controfiletto 
* Dolci (cioccolato in polvere, cacao in polvere (tipo di cottura), Hard Candy, sostituire lo zucchero (senza zucchero) 
I filetti 
Tofu 
Bovine 
Ortaggi (carciofi, asparagi, fagioli, broccoli, cavolfiori, sedano, cetrioli, melanzane, legumi, lattuga, funghi, spinaci, pomodori, zucchine) 
* Non più di 75 calorie al giorno

Cibi da evitare 
Alcol
Prodotti da forno ** 
Carni (petto, il fegato, costola bistecche, tagli grassi) 
Pane ** 
Petto di vitello 
Cereali (di tutti i tipi) ** 
Formaggi (pieno di grasso, brie, edam) 
Crackers ** 
Frutta 
Succo di Frutta 
Miele-prosciutto cotto 
Gelato
Matzo ** 
Latte (intero, a basso tenore di grassi) 
Oatmeal ** 
Pasta ** 
Pasticceria ** 
Pollame (ali di pollo, gambe, cosce, ali, anatra, oca, i prodotti di pollame) 
Soia 
Ortaggi (orzo, barbabietole, nero-Eyed Peas, carote, mais, fagioli pinto, patate dolci, patate bianche, patate) 
Yogurt 
* Include la birra, alcool duro, il vino (il vino sarà introdotta nella fase 2 con moderazione) 

** Comprende tutti i tipi di cibi amidacei

smettere di fumare
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta