Collegamenti sponsorizzati

Lenti a Contatto

Via gli occhiali con le lenti a contatto!

Le lenti a contatto sono dispositivi medici in materiale plastico, a forma di piccola calotta trasparente, che vengono applicati sulla superficie oculare per correggere difetti di refrazione miopia, ipermetropia, astigmatismo, ecc. Le lenti a contatto presentano molti vantaggi, ma alcuni non tollerano il loro uso per l'effetto sugli occhi, perché sottopongono la cornea ad ipossia - mancanza d'ossigeno. Nel tempo sono state sviluppate varie tipologie di lenti a contatto e il miglioramento dei metodi di produzione ha significato renderle fruibili ad un'utenza più vasta rispetto al passato.

Via gli occhiali con le lenti a contatto! Collegamenti sponsorizzati

Vi sono diversi tipi di lenti a contatto a seconda delle esigenze e del disturbo visivo.

Lenti a contatto toriche
Molte persone hanno disturbi di miopia e astigmatismo, per la cura del disturbo vi sono delle lenti a contatto specifiche che possono anche essere colorate. Alcune persone preferiscono lenti a contatto rigide, che una volta erano l'unica opzione per coloro che necessitano di lenti a contatto toriche. Con il tempo sono state migliorate e sono diventate più permeabili di ossigeno rispetto al passato. 

Lenti a contatto bifocali
Per persone adulte dai 40 in sù vi sono una serie di lenti a contatto bifocali da scegliere. Le lenti bifocali possono essere adattate alle esigenze individuali, sia con i diversi disturbi o con abbinamento dei disturbi: problemi di vista a lunga distanza per la la parte superiore della lente a contatto e un rimedio per i disturbi alla vista da vicino nella parte inferiore, o con entrambi i tipi di lenti nella zona della pupilla. E oggi sono anche disponibili lenti a contatto bifocali monouso. 

Lenti a contatto colorate (anche definite "cosmetiche")
Le lenti a contatto colorate sono diventate molto popolari di recente, offrendo una vasta gamma di colori. Le lenti a contatto colorate sono anche disponibili senza che vi sia la correzione del disturbo di vista. Oggi sul mercato si trovano anche delle lenti a contatto rivoluzionarie, che si chiamano Halloween e hanno la proprietà di cambiare la forma e il colore degli occhi, sono in grado di creare l'effetto degli occhi a tigre, di farli completamente neri o bianchi e altri effetti stupefacenti. 

Lenti usa e getta
Vi sono lenti a contatto usa e getta che molte persone scelgono per ragioni di convenienza. Le usa e getta sono diventate sempre più popolari nel tempo proprio perché più convenienti economicamente. Gli optometristi preferiscono le lenti a contatto "usa e getta" perché causano meno infezioni e sono generalmente più confortevoli. 
Ci sono diversi tipi di lenti a contatto usa e getta. Alcuni sono giornaliere, altri settimanali o mensili; in ciascuna di queste categorie vi sono le lenti a contatto progettate per essere "indossate" durante la giornata, ma anche quelle che possono essere lasciate per la notte. L'occhio è un organo sensibile e può essere danneggiato da un uso improprio delle lenti a contatto. 

Le diverse tipologie delle lenti a contatto
Le lenti a contatto vanno usate con attenzione per evitare problemi. Ne esistono diverse tipologie. Una prima distinzione generale può essere fatta tra lenti: morbide; semirigide o gas permeabili, rigide. 

Lenti Morbide
Le lenti a contatto morbide o idrofile sono composte per la maggior parte di acqua e sono quelle che si adattano meglio alle caratteristiche naturali dell'occhio. Garantiscono la corretta ossigenazione e la giusta idratazione, oltre ad essere le più confortevoli per l'occhio. Vi sono stati tuttavia anche dei casi di intolleranza alla lenti morbide quando assorbono corpi estranee con maggiore facilità rispetto ad altri tipi di lenti. Una pulizia costante delle lenti è resa necessaria per evitare problemi di igiene. Si consiglia inoltre di cambiare spesso questo tipo di lenti a contatto. Le lenti a contatto morbide "usa e getta" sono spesso scelte di tipo giornaliero, settimanale, quindicinale e mensile per consentirne un ricambio così da ridurne i rischi di infezione. Le lenti morbide sono indicate a tutti, trattandosi di un tipo di lente adattabile alla maggior parte delle cornee. La garanzia è quella di ottenere una buona ossigenazione dell'occhio.

Lenti Semirigide
Le lenti a contatto semirigide (gas permeabili) sono più flessibili rispetto a quelle rigide. La struttura delle lenti semirigide è simile a quella delle lenti rigide. ma permette una migliore diffusione dell'ossigeno nella cornea. Le lenti semirigide sono meno sopportabili rispetto alle lenti morbide, quindi ci si deve abituare gradualmente a questo tipo di lenti. Le lenti semirigide sono molto più igieniche delle morbide in quanto a differenza delle altre non hanno quel limite di assorbire i corpi estranee che si depositano sopra di esse. Le lenti semirigide sono idonee per chi ha problemi di scarsa lacrimazione dell'occhio e in caso di astigmatismo di grado elevato.

Lenti Rigide
Le lenti a contatto rigide sono fatte di struttura rigida, al punto che la cornea non può ricevere ossigeno, inoltre la lente rigida non si adatta perfettamente alla cornea. La tollerabilità di queste lenti inizialmente è bassa e pertanto richiede un periodo di adattamento più lungo. Sono necessarie visite di controllo dallo specialista per valutare la salute dell'occhio. Nel tempo le semirigide hanno soppiantato le rigide perché queste ultime sono meno adattabili. 

E voi di quale "lente" siete? Vi proponiamo una guida esaustiva sulle varie tipologie di lenti a contatto.

smettere di fumare
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta