Collegamenti sponsorizzati

Blefaroplastica

Blefaroplastica: Via le occhiaie!

Via le occhiaie con la blefaroplastica! Con l'età, le palpebre tendono a perdere il loro aspetto a causa dell'indebolimento dei muscoli che le sostengono. Come risultato, l'eccesso di grasso si può raccogliere sopra e sotto le palpebre, provocando cedimenti delle sopracciglia, borse sopra e sotto gli occhi. Le fastidiose occhiaie sono spesso il risultato apparente di questi cedimenti. Oltre all'aspetto che ne viene compromesso, a causa di questa condizione ne può risentire anche la vista. Come rimediare al problema delle occhiaie o dell'appesantimento delle palpebre? La chirurgia delle palpebre, o blefaroplastica, elimina la pelle cadente, i muscoli e il grasso che si viene a depositare. Vediamo quali sono i benefici e i rischi della blefaroplastica.

Blefaroplastica: Via le occhiaie! Collegamenti sponsorizzati

La rimozione chirurgica del tessuto nell'area oculare può migliorare la visione e donare un aspetto migliore ad occhi e volto che appaiono più giovani e più elastici. In particolare, la blefaroplastica può essere un'ottima scelta per intervenire nelle zone: 
- Palpebre superiori 
- Eccesso di pelle sulle palpebre inferiori 
- Borse sotto gli occhi 
La blefaroplastica può essere effettuata insieme ad altre procedure, come ad esempio un intervento per eliminare i segni sulla fronte, il lifting della pelle.
Blefaroplastica: Prima dell'intervento
Come per qualsiasi intervento chirurgico, anche la blefaroplastica comporta alcuni rischi, come le infezioni o possibili reazioni all'anestesia. Altri possibili rischi specifici di questo intervento chirurgia includono: 
- Temporaneo intorpidimento della pelle delle palpebre 
- Occhi irritati, secchezza 
- Funzione alterata delle palpebre 
- Cicatrici 
E' consigliabile consultare un medico sulla possibile presenza di questi rischi. Inoltre l'incontro con il chirurgo estetico servirà a determinare la riuscita dell'intervento di blefaroplastica, a mettere bene in luce le zone da ritoccare. Il medico dovrà conoscere gli aspetti dello stato generale di salute, di terapie farmacologiche in atto se ve ne sono, di piccoli o più grandi disturbi agli occhi, se vi è la condizione di glaucoma, o altre allergie e problemi agli occhi. Il chirurgo effettuerà esami fisici completi, che includono test alla vista. Una volta effettuati tutti gli step necessari, pianificherà insieme a voi tutte le possibili circostanze che interessano l'operazione, prevedendone anche i risultati effettivi. 
Prima dell'intervento di blefaroplastica, potrebbe essere necessario interrompere medicinali e farmaci che contengono aspirina o ibuprofene. Questi farmaci possono aumentare il sanguinamento, quindi sarebbe meglio non utilizzarli per due settimane prima e dopo l'intervento chirurgico. Prendere soltanto i farmaci approvati o prescritti dal chirurgo. 
Evitare di esporre la pelle al sole per una settimana prima dell'intervento chirurgico e da due a tre mesi dopo l'intervento chirurgico. Troppo sole può causare irregolari e permanente pigmentazioni della pelle.
Blefaroplastica: La procedura chirurgica 
La blefaroplastica di solito viene eseguita in ambulatorio, in anestesia locale. Il chirurgo inietta l'anestetico nella zona interessata, quella delle palpebre ad esempio, e somministra per endovenosa i farmaci che servono a rilassare, ma non ad addormentare completamente. 
L'intervento chirurgico dura generalmente da una a tre ore, a seconda della quantità di tessuto da rimuovere. In seguito si viene monitorati da infermieri per le probabili complicanze. L'intervento è semplice e rapido.  
Se si esegue un intervento chirurgico alle palpebre superiori e inferiori, il chirurgo opererà prima la parte superiore, applicando un'incisione lungo la piega naturale della palpebra superiore. Poi, procederà rimuovendo la pelle in eccesso e il grasso sotto la pelle. L'incisione verrà poi suturata con dei piccoli punti che lasciano cicatrici quasi invisibili. L'incisione sulla parte inferiore della palpebra, viene eseguita rimuovendo il grasso in eccesso e la pelle cadente.
Blefaroplastica: Dopo l'intervento
Subito dopo l'intervento la vista sarà un po' offuscata a causa della soluzione usata per lubrificare e proteggere gli occhi. È anche possibile che vi sia eccessiva lacrimazione, sensibilità alla luce e visione doppia, immediatamente dopo la chirurgia. Inoltre, le palpebre possono sentirsi intorpidite per molti giorni dopo. Probabile anche gonfiore e lividi sotto e intorno agli occhi, almeno per una settimana o più. Immediatamente dopo l'intervento chirurgico, le incisioni saranno visibili, perché di colore rosso. 
Blefaroplastica: Le precauzioni
Adottare le seguenti precauzioni per una settimana dopo l'intervento chirurgico, a meno che il medico dia disposizioni diverse: 
- Non sollevare pesi né fare sforzi 
- Non fare movimenti bruschi o azzardati con il corpo. 
- Non fare il bagno. 
- Evitare di attività intensa, come aerobica e jogging. 
- Evitare di movimenti estremi del collo, come spostamenti della testa in avanti o indietro o a destra e a sinistra. 
- Dormire con la testa sollevata.
- Le cicatrici scompariranno dopo tre / sei mesi circa. La pelle andrà protetta dall'esposizione al sole, perché quella delle palpebre è ancora più delicata rispetto ad altre zone.
Blefaroplastica: I risultati
Nella maggior parte dei casi, il risultato della blefaroplastica è permanente, in qualche eccezione potrebbe ripresentarsi il problema. 

Segnaliamo le domande più frequenti rivolte agli esperti sulla blefaroplastica.

smettere di fumare
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta