Collegamenti sponsorizzati

Prugne secche

Prugne secche

La prugna secca, come altri frutti secchi, ha la proprietà di contenere zuccheri facilmente assimilabili grazie al processo di essicazione che riduce la percentuale d'acqua, ma produce la concentrazione di tutti gli elementi nutritivi. In particolare le prugne secche hanno poche calorie e contengono zuccheri importanti come glucosio e fruttosio che sono metabolizzati velocemente e sono pertanto ottimi come dispensatori di energia per chi ne ha bisogno. Quali sono le caratteristiche delle prugne secche e i loro benefici?

Prugne secche Collegamenti sponsorizzati

Non è più un mistero che una corretta e sana alimentazione, associata ad uno stile di vita fisicamente attivo, siano alleati della buona salute. Soprattutto frutta e verdura sono i principali benefattori della nostra salute. Questi cibi contengono grandi quantità di vitamine e sali minerali particolarmente utili perché contrastano l’azione dei radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento cellulare. La frutta secca in particolare ha un alto contenuto di zuccheri facilmente assimilabili. Infatti, il processo di essicazione cui viene sottoposta determina la concentrazione di tutti gli elementi nutritivi. Oltre agli zuccheri questi frutti hanno quantità elevate di fibre, vitamine e sali minerali.

Le prugne secche: le proprietà e i benefici
Prendiamo le prugne secche: 100 grammi di prugne apportano solo 240 kcal ma 38g circa di zuccheri, soprattutto glucosio e fruttosio, zuccheri importanti perché utilizzati e metabolizzati velocemente nei momenti di richiesta energetica immediata come nell’attività sportiva. Contengono inoltre fibre, sia solubili, buone per il controllo glicemico nei diabetici, sia insolubili che agiscono positivamente sulla funzionabilità gastrointestinale. Le prugne secche contengono anche minerali quali potassio, magnesio e zinco, integratori naturale nell’attività sportiva. La prugna secca ha inoltre un elevato contenuto di antiossidanti-Vitamina A, beta carotene e minerali come lo zinco, capaci di bloccare i radicali liberi in circolazione nel corpo, nocivi per tessuti ed organi, ne accelerano il decadimento e favoriscono l’invecchiamento cellulare e l’insorgenza di numerose malattie e forme tumorali. La vitamina A in particolare, oltre ad avere proprietà antiossidanti, è anche un elisir di bellezza perché tonifica e mantiene giovane la pelle, le unghie e i capelli.

Le prugne secche si possono consumare a colazione, abbinate a cereali integrali e latte, a merenda o come decotto prima di andare a dormire.

smettere di fumare
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta