Collegamenti sponsorizzati

Trattamenti cellulite

Quali trattamenti contro la cellulite?

Che cos'è la cellulite? La cellulite è molto comune nelle donne e ne colpisce circa il 90%. La cellulite è grasso che si trova sotto lo strato più superficiale della pelle. Vi sono specifici motivi per cui il grasso superficiale si trasforma in cellulite e perché questo disturbo riguarda la maggior parte donne. La cellulite e il peso sono due fattori diversi che hanno bisogno di una diversa gestione. Vediamo perché su Puntodieta.it.

Quali trattamenti contro la cellulite? Collegamenti sponsorizzati

Trattamenti cellulite: come eliminarla? 
Una cosa importante da ricordare è che la cellulite è genetica, il motivo di base per il quale la cellulite si trasforma in grasso è determinato anche da una predisposizione genetica. Fino ad oggi non vi è alcuna soluzione definitiva per eliminare la cellulite, ma ci sono modalità di trattamento per contrastarla e prevenirla.  

Trattamenti Cellulite: quale funzione hanno?
I trattamenti contro la cellulite sono mirati a diminuire la comparsa di grasso sotto lo strato di pelle. Alcuni trattamenti anti-cellulite utilizzano tecniche di massaggio come l'endermologie, o trattamenti più avanzati come la mesoterapia. In entrambi i casi, la migliore soluzione sembra essere quella 'cross', ovvero quella che impiega diversi trattamenti per un risultato ottimale. I medici raccomandano ai pazienti anche la dieta e l'esercizio fisico. Questo non riduce la cellulite, ma aiuta a prevenire la formazione di grasso in eccesso nel corpo, che può poi trasformarsi in cellulite. Le creme per la cellulite possono essere utilizzate, ma non possono divenire unico strumento di cura o prevenzione. Molti dermatologi ed estetisti continuano a raccomandare procedure chirurgiche per la cellulite. Le soluzioni chirurgiche come la liposuzione o la lipostruttura rappresentano risultati prevedibili. Al fianco di questi trattamenti, tuttavia, continuano a progredire anche trattamenti topici per la cellulite. La scienza della dermatologia avanza sempre più velocemente raggiungendo risultati nella produzione di tecniche 'non invasive' per la cura della cellulite. Queste creme non avranno mai gli stessi risultati della liposuzione, ma rappresentano una efficace alternativa per la maggior parte delle donne che hanno accenni di cellulite. 

Crema anti cellulite: ingredienti attivi
Gli ingredienti trovati nelle creme anticellulite hanno l'obiettivo di ottenere risultati soprattutto nel tonificare la pelle e nel rafforzamento dei tessuti, nella stimolazione del metabolismo del grasso per ridurre la cellulite e nella diminuzione della ritenzione di liquidi. Ingredienti comuni nelle creme anti-cellulite sono la caffeina (per via sottocutanea riduce il liquido) e burro di karité (stimola la produzione di collagene). 

Rimedi per perdere la cellulite 
Fra i rimedi per perdere la cellulite vi è anche la dieta per la cellulite che ha la funzione di collaborare a controllarne la comparsa. Uno dei modi migliori per ridurre la cellulite è quello di conoscere gli alimenti che ne favoriscono la comparsa. I cibi che causano la ritenzione idrica provocano anche la formazione della cellulite. 

Quali sono gli alimenti da evitare?
Gli alimenti da evitare sono: cibi salati, cibi grassi perché creano acqua in eccesso nel corpo. Cibi invece da prendere in considerazione sono alimenti ricchi di sostanze nutritive come la soia, mirtilli e noci. Le cipolle sono anche efficaci contro la cellulite. 

Cellulite: lo stile di vita  
Nel trattamento della cellulite è importante mantenere uno stile di vita che aiuti a prevenire la formazione del grasso nel corpo. Dopo tutto la cellulite è un eccesso di grasso immagazzinato nel corpo e non smaltito. Costruire massa muscolare in aree colpite dalla cellulite, come gambe e glutei, aiuta a bruciare il grasso che poi può trasformarsi in cellulite. Alcuni esercizi che operano in settori problematici, come cosce e glutei sono: movimento costante come quello prodotto con l'uso dello stepper, della cyclette, o la pedana, lo yoga, il pilates e esercizi squat. Ottimo anche camminare, fare jogging e nuoto. Poiché la cellulite ha molto a che fare con problemi di circolazione, questi esercizi stimolano il flusso sanguigno e linfatico essenziali nella circolazione ottimale.  Una migliore circolazione aiuta smaltire il grasso accumulato sotto la pelle. Gli esercizi cardiovascolari promuovono anche una migliore sudorazione che aiuta a disintossicare la pelle e a bruciare grassi.  Altri esercizi ottimi per la cellulite sono gli esercizi anaerobici per la disintossicazione della cellulite soprattutto nelle zone colpite. Gli esercizi anaerobici sono ideali per ridurre la cellulite, perché questo tipo di esercizi si concentrano sulle cosce, sui fianchi e sui glutei. Vi sono delle macchine specifiche che hanno l'obiettivo di contrastare la cellulite.  Gli allenamenti anaerobici sono importanti, perché aiuta a metabolizzare il grasso localizzato in aree del corpo e lo converte in muscolo. Ciò è estremamente vantaggioso per le donne che hanno sottile cellulite, poiché li aiuta a concentrarsi solo sulle parti del corpo che hanno la cellulite. 

Suggerimenti esericizi anaerobica

Trattamenti cellulite: come posso ridurre la cellulite? 
Metodi efficaci per ridurre la cellulite implicano l'uso di una crema anticellulite a base di retinile palmitato, suo ingrediente principale. Questi retinoidi hanno tutti i vantaggi del retinolo puro senza irritazione. Tutte le creme anti-cellulite non contengono queste sostanze benefiche, come il retinolo. 

Trattamenti cellulite: vitamina C e la riduzione della cellulite 
La vitamina C è conosciuta anche come acido ascorbico; è facilmente solubile in acqua. Ogni persona ha bisogno di una quantità quotidiana di questa sostanza nutritiva, al fine di mantenere la salute.  

Trattamenti cellulite: vitamina C 
Gli umani sono uno dei pochi mammiferi i cui corpi non producono vitamina C. Di conseguenza, la vitamina C deve provenire da altre fonti, sia che si tratti di alimenti o integratori naturali. La buona notizia è che questo antiossidante è ampiamente disponibile nella maggior parte dei cibi che mangiamo, come agrumi, broccoli, fragole, pomodori, peperoni e una serie di altri tipi di frutta e verdura. In poche parole, la vitamina C non è difficile da trovare. Quando sono necessarie più dosi al di là di quanto un ben equilibrato in grado di fornire, ogni uno dei supplementi disponibili oggi più che sufficiente. 

Trattamenti Cellulite e vitamina C 
Quando si tratta di cellulite i molteplici benefici della vitamina C sono chiaramente presenti. In primo luogo, la vitamina C ha un ruolo nella protezione del corpo. Essa non solo impedisce l'insorgere di molte malattie, ma questo potente antiossidante impedisce anche danni alle cellule. Parti del corpo che contengono materie grasse (come lipoproteine che trasmettono grasso in tutto il corpo) dipendono in larga misura dalla vitamina C. 

La vitamina C è un efficace riduttore della cellulite? 
La vitamina C gioca un ruolo vitale nel sbarazzarsi della cellulite grazie alla sua capacità di migliorare la circolazione e aiutare il corpo a sintetizzare collagene. Ciò significa che le fastidiose sacche di grasso possono diminuire più facilmente attraverso un processo naturale e sono meno suscettibili di ripresentarsi.

Vitamina E per la riduzione della cellulite 
La vitamina E è un'altra di quelle essenziali vitamine per il nostro organismo. Questo antiossidante liposolubile può essere trovato in otto forme diverse, ciascuna con la propria funzione biologica. Tra le altre cose, la vitamina E è particolarmente efficace per ridurre la cellulite in quanto contribuisce a migliorare la circolazione. 

Vitamina E: benefici per la salute 
Come antiossidante, la vitamina E è in grado di proteggere l'organismo dagli effetti nocivi dei radicali liberi. Questo aiuta nella prevenzione del cancro e delle malattie cardiovascolari. Inoltre, i ricercatori hanno ipotizzato dei benefici della vitamina E per la riparazione del DNA, il miglioramento della funzione immunitaria e nel rinforzare i processi metabolici. 

Cellulite e vitamina E 
Oltre ad essere straordinariamente vantaggiosa per la salute, la vitamina E svolge anche un ruolo nella promozione della salute della pelle. È un dato di fatto, un certo numero di professionisti dermatologici considerare la vitamina E essenziale per la promozione della salute della pelle. Con questo in mente, oggi trattamenti più avanzati includono vitamina E come ingrediente principale di creme anticellulite. 

Volete sapere quanto la cellulite "affligge" le vostre cosce e glutei? Per testare la cellulite proviamo il test della pressione, il test del pizzicotto, il test dello scivolamento, semplici strumenti per diagnosticare la cellulite che troviamo inerboristeria.it nella sezione sui trattamenti contro la cellulite

smettere di fumare
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta